• Oggi è: mercoledì, agosto 21, 2019

Viterbo, perseguitata dal preparatore atletico

carabinieri-gazzella-31

I carabinieri della stazione di Vejano hanno arrestato un preparatore atletico, 50enne pregiudicato di Latina, per atti persecutori contro una sua allieva, atleta di 40 anni.

La donna è stata oggetto di attenzioni spinte ben oltre i limiti da parte del suo allenatore. L’episodio culmine è accaduto quando la donna si è recata negli USA e lui  ha dato fuoco alla macchina di lei, lasciata a Vejano.

La Procura di Viterbo, dopo aver ricevuto la relazione dettagliata dei carabinieri, ha emesso la misura cautelare degli arresti domiciliari con obbligo di braccialetto elettronico per il preparatore atletico.

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.