• Oggi è: martedì, agosto 20, 2019

Viterbo, Commerciante ucciso per un raptus di violenza

viterbo-omicidio-1300

Venerdì scorso, il commerciante Norveo Fedeli di 73 anni è stato ucciso a colpi di sgabello dal giovane Michael Aaron Pang, nel suo negozio in via Luca a Viterbo.

«E’ stato un raptus, ho perso la testa» ha dichiarato Pang nel lungo interrogatorio di convalida del fermo. Il giovane, accusato anche di rapina, era arrivato nella Tuscia circa due mesi e mezzo fa. Dopo l’omicidio è scappato prima Capodimonte, dove abitava con una donna tedesca, e poi si è dato alla fuga verso il nord.

Raggiunto e fermato dai carabinieri, Pang è stato condotto in carcere per gli accertamenti del caso. In base alla nuova legge sui reati gravi, recentemente approvata, il giovane rischia una condanna all’ergastolo.

 

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.