• Oggi è: lunedì, luglio 16, 2018

Sperlonga, prezioso ritrovamento archeologico nei pressi della Villa di Tiberio

29025824_1903348423031152_8767815056315383808_n

di Ilaria Monacelli

Sperlonga non smette di riservare sorprese.

Questa mattina è stato riportato in superficie un prezioso reperto di epoca romana.

Si tratta di un capitello dagli eleganti motivi dello stile corinzio, risalente forse al 40 a.C., che probabilmente doveva arredare la ricca Villa di Tiberio.

Custodito nelle profondità della spiaggia, nei pressi del sito archeologico, il reperto ha rivisto la luce a causa delle violente mareggiate degli ultimi giorni e nella giornata di giovedì è stato notato da un pescatore del posto che ne ha segnalato la presenza alle autorità.

Questa mattina l’intervento di recupero, alla presenza del responsabile territoriale della Soprintendenza ai Beni culturali, l’archeologo Francesco Di Mario, e l’assessore Stefano D’Arcangelo.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.