• Oggi è: giovedì, agosto 22, 2019

Roma, la C.T. Genesi Poetiche Presenta ‘Il Principe Azzurro’ al Teatro Trastevere

56966796_2373222119568067_3225222325615984640_n

Martedì 14 maggio alle 21.00, la C. T. ‘Genesi Poetiche’ presenta ‘Il Principe Azzurro’ nel Teatro Trastevere di Roma. Un atto unico che vede sul palco un unico attore, Lorenzo Guerrieri guidato dal regista Gianluca Paolisso.

Il ‘Principe Azzurro’ è da sempre un personaggio stereotipato: arriva, bacia la principessa addormentata e poi la porta via con sé sull’immancabile cavallo bianco. Non ha molto da dire o da fare, arriva alla fine della favola per sciogliere l’intreccio come un deus ex machina. Ma possibile che sia solo questo? Lo spettacolo teatrale ‘Il Principe Azzurro’ parte da questa riflessione per arrivare a una vera e propria rivisitazione di quel personaggio da tutti conosciuto ma sentito come lontano, assente. L’intento del regista, invece, è quello di proporre una visione odierna del principe in calzamaglia: non carattere stereotipato ma uomo indagato nelle più remote profondità. Un principe azzurro senza certezze e senza cavallo che tenta di liberarsi dai lacci della storia per prendere davvero vita sul palco del Teatro Trastevere.

Lo spettacolo ‘Il Principe Azzurro’ fa parte di ‘Favole Nuove’ progetto teatrale e letterario realizzato dalla C. T. ‘Genesi Poetiche’, in collaborazione con la casa editrice belga ‘Fawkes Editions’. ‘Favole Nuove’ è un lavoro di riscrittura di quello che è il patrimonio più vivo delle nostre radici popolari: la favole, fonte inesauribile di intrecci, personaggi, luoghi simbolici. Per dirla con le parole di Italo Calvino, le favole raccontano «l’infinita metamorfosi di ciò che esiste». Uno scrigno da cui trarre immagini e suggestioni che il teatro, secondo la C.T. ‘Genesi Poetiche’, ha il compito di valorizzare come possibile racconto del presente. Questo perché, dietro quell’apparente semplicità, ritroviamo un sapere ancestrale legato ad archetipi e simboli che, per definizione, possono essere reinterpretati in mille modi differenti.

Il progetto ‘Favole Nuove’ è un vero e proprio «omaggio alle origini -dichiara il regista Gianluca Paolisso- ai racconti delle nonne, e allo stesso tempo un tentativo di ricerca, una costante tensione verso il futuro».

La C. T. ‘Genesi Poetiche’ è stata fondata il primo gennaio 2016 dal drammaturgo e regista Gianluca Paolisso e dall’attrice Daria Contento. Il gruppo è attento alla nuova drammaturgia e alla rilettura in chiave contemporanea dei grandi classici della letteratura teatrale, ma non solo. ‘Genesi Poetiche’ realizza spettacoli nei quali le varie discipline artistiche si armonizzano tra loro, particolare attenzione è prestata alla musica intesa come primo atto narrativo della rappresentazione.

Tra gli spettacoli della compagnia,‘Hamletown’, grazie all’invito del M° Giancarlo Sepe, ha avuto l’onore di ricevere una replica straordinaria nello storico Teatro ‘La Comunità’ di Roma. ‘Antico Testamento’, invece, ha ricevuto gli apprezzamenti da parte del Vaticano. Tra i riconoscimenti, spicca la selezione tra le dieci migliori realtà under 35 della Regione Lazio, nell’ambito del contest Lazio Creativo 2017/18.

Attualmente la C.T. ‘Genesi Poetiche’ sta lavorando a ‘Favole Nuove’, progetto teatrale e letterario in collaborazione con la casa editrice belga ‘Fawkes Editions’. Il progetto si collega anche a un altro programma di ricerca promosso dall’Accademia di Santa Cecilia e dall’Orpheus Institute di Gent. Grazie a queste collaborazioni, gli spettacoli teatrali si avvalgono di musiche appositamente composte con funzione drammaturgica da Federica Clementi.

 

 

 

WhatsApp Image 2019-04-27 at 15.37.23

 

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.