• Oggi è: sabato, marzo 23, 2019

Roma, agguato alla Magliana, morto complice ex moglie di Daniele De Rossi

4222701_0820_gioacchini2

Aveva appena lasciato il figlio nel nido ‘Mais e Girasoli’ (foto sopra), al quartiere Magliana di Roma, il 34enne colpito alla testa da alcuni spari di arma da fuoco durante quello che si pensa essere stato un vero e proprio agguato nei suoi confronti.  L’uomo è stato subito trasportato in codice rosso all’ospedale San Camillo dove nella serata di ieri è deceduto. Si tratta di A.G. un sorvegliato speciale (scarcerato il 6 gennaio scorso), condannato per aver torturato, picchiato, rapinato e tenuto sequestrato per ore in un appartamento del Torrino un imprenditore. Per quel grave episodio venne arrestata e condannata anche Tamara Pisnoli, ex moglie del calciatore Daniele De Rossi e figlia di Massimo, anche lui coinvolto in fatti criminali e ucciso nella zona del Trullo. Nell’agguato all’asilo è stata ferita la compagna del 34enne, una cittadina romena, colpita all’inguine, che non sarebbe in pericolo di vita. La polizia che sta indagando ha appreso da testimoni che a fare fuoco sarebbe stato un uomo a bordo di uno scooter con il volto coperto dal casco.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.