• Oggi è: mercoledì, febbraio 20, 2019

Pallavolo, vittoria e primato per la Marzocchi Fondi

Pallavolo

Finisce in gloria il tour de force della Marzocchi Fondi che infila la terza vittoria nel giro di 8 giorni e si ritrova in testa alla classifica in assoluta solitudine grazie alla concomitante sconfitta del Cali in casa dell’Onda Volley. Il primo turno del girone di ritorno vede il Fondi nelle vesti di “stormrider” poichè una serie di risultati non preventivabili alla vigila, rivoluzionano la classifica sia nelle parti alte che nella lotta per la salvezza. Oltre allo stop del Cali, anche Roma 7 cade a Marino e l’All Volley è costretto al tie break in quel di Terracina, permettendo alle pontine di portarsi in vetta con due lunghezze di vantaggio, mentre la vittoria del Quintilia a Zagarolo alza notevolmente la quota salvezza. A onor del vero, anche presso il Palazzetto dello Sport di Fondi si è in qualche modo sfiorata l’ennesima sorpresa di giornata, grazie ad un Sports Team che non ha mollato per tutta la gara, costringendo agli straordinari le ragazze di Savastano, che alla fine si sono imposte per tre a uno. L’assenza del fortissimo capitano del Fondi Imputato costringeva il tecnico rossoblu a rivoluzionare la formazione con lo spostamento a centro di Suarez che tornava al suo ruolo originario disputando una gara più che discreta, e l’utilizzo di Vindice in posto 2. Per di più la regista Trocciola, debilitata dal solito malanno di stagione, ha sofferto chiaramente le non perfette condizioni di salute. A ciò si è aggiunta una prestazione di tutto rispetto delle ragazze ospiti, che a dispetto della classifica deficitaria, hanno sfoderato una prestazione davvero notevole mettendo alle corde le fondane per lunghi tratti. Alla fine delle combattutissima battaglia , i complimenti alle ragazze dello Sports Team 2012 sono d’obbligo, come anche i festeggiamenti in casa Fondi per l’inatteso primato e per l’ottimo campionato sin’ora disputato dalle fondane che si godono il momento di gloria sperando di ben figurare anche in futuro.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.