• Oggi è: sabato, aprile 20, 2019

Pallamano, serie A2 femminile: l’HC Fondi perde contro il Conversano

pallone-pallamano

Seconda sconfitta stagionale per l’HC Fidaleo Fondi, che nel recupero della 7a giornata del campionato di serie A2 Femminile cade in terra pugliese contro la capolista Pallamano Conversano. Le pugliesi, guidate da Elena Barani, partivano veloci e determinate ad ottenere l’intera posta in palio dopo il mezzo passo falso dell’ultima giornata contro il Teramo; le ragazze di mister Nikola Manojlovic, invece, non scendevano in campo con la giusta concentrazione e con il solito spirito di gruppo.

Iniziavano subito forte le padrone di casa e, approfittando dei primi errori delle fondane, rifilavano subito un netto parziale di 5-0. Dopo il time out richiesto dal tecnico fondano, guidate da Notarianni e Manojlovic, le rossoblù accorciavano sul 6-3, ma al 14° le conversanesi spingevano ancora una volta il piede sull’acceleratore, portandosi sul 10-5. L’HC Fidaleo Fondi non ci stava a lasciar scappare via le pugliesi e, al 20°, Manojlovic metteva a segno la rete del -4 (10-6). La partita proseguiva punto a punto con le fondane alle costole del Conversano e, sul punteggio di 16-11 in favore delle padrone di casa, la coppia arbitrale mandava le due compagini a riposo negli spogliatoi.

Al ritorno in campo il Fondi prendeva subito in mano le redini del gioco e piazzava un importante break di 3-0, recuperando lo svantaggio fino al 16-14. Il match proseguiva con un sostanziale equilibrio tra le due squadre e al 15’ di gioco le fondane riuscivano a portarsi sul -1 (20-19). Le padrone di casa non mollavano la presa e piazzavano un fondamentale parziale di 4-1, riportandosi nuovamente sul +4. Nel finale della gara si assisteva ad un vero e proprio testa a testa, che vedeva il Conversano avere la meglio sulle rossoblù con il punteggio di 28-22.

Tanta amarezza nelle parole del tecnico dell’HC Fidaleo Fondi Nikola Manojlovic: “Sono molto rammaricato con la mia squadra, perché ciò che avevamo pattuito negli spogliatoi non è stato rispettato in campo. Non abbiamo avuto l’approccio giusto alla partita e non abbiamo fatto come dovevamo la fase difensiva. La pallamano è uno sport di squadra e noi stasera siamo stati tutt’altro che una squadra, perché l’80% del gruppo sembrava non essere sceso in campo. Nel momento in cui abbiamo attuato bene la fase difensiva e in attacco siamo state più pericolose, abbiamo messo in difficoltà il Conversano. L’allenatore rossoblù ha così descritto il momento clou del match: “Nel secondo tempo, quando da 6 reti di svantaggio siamo arrivati al -1, invece di essere il Conversano ad avere un crollo psicologico, abbiamo mollato noi: questo, purtroppo, non fa parte delle caratteristiche che voglio dalla mia squadra. Mentre nelle partite precedenti, dove non siamo arrivati con la tecnica abbiamo compensato con anima e cuore, ieri questo non c’è stato. Sono molto critico e deluso dalla nostra prestazione. Complimenti al Conversano per il carattere messo in campo, per come le atlete hanno interpretato la partita e in particolar modo al portiere che ha fatto la differenza”.

Le ragazze care al Presidente Vincenzo De Santis, nella prossima giornata di campionato, osserveranno nella il turno di riposo, anticipando di fatto la sosta natalizia.

Forti del terzo posto in classifica le giovani fondane avranno il tempo per riflettere sugli errori commessi in questa prima parte di campionato e lavorare intensamente negli allenamenti per dimostrare, nella seconda parte di stagione, tutto il loro prezioso valore.

Il tabellino

 

Pallamano Conversano – HC Fidaleo Fondi   28-22 (P.T. 16-11)

HC Fidaleo Fondi: Man. Manzo 1, Mar. Manzo 1, De Parolis, Di Prisco, Lattuca, Amicucci, Conte 2, Guglielmo, Manojlovic 13, Notarianni 5, Zizzo, Peppe, Di Fazio. All. Nikola Manojlovic.

Pallamano Conversano: Bertolino, Lippolis, Lor. Lopinto, Mar. Lopinto 2, Picciuno 12, Toro, Gozzi 3, Ingrassia 3, Marangelli 1, Rubino, Vinci 2, Coppola 1, Impedovo, Martinelli 4, Duda, Gjrli. All. Elena Barani.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.