• Oggi è: sabato, giugno 6, 2020

Pallamano femminile, l’HC Coffee System pareggia contro il Tushe Prato

pallone-pallamano

Termina con un pareggio la quinta giornata di ritorno del campionato di A2 nazionale per le ragazze dell’HC Coffee System Fondi, che domenica hanno ospitato in un avvincente match la compagine del Tushe Prato presso la struttura geodetica di Gaeta, stante l’indisponibilità del Palasport di Fondi, conquistando un punto grazie al pari sul risultato di 24-24.

Le atlete di mister Manojlovic, nonostante l’ottimo primo tempo terminato in vantaggio di due lunghezze, nella ripresa non sono riuscite a dare continuità al gioco. Così, come nella scorsa partita, l’inesperienza ha avuto la meglio e le rossoblù non hanno potuto far altro che accontentarsi del pareggio.

Dopo una fase iniziale all’insegna dell’equilibrio, al 6° di gioco era il Fondi ad imporsi e con un break di tre reti si portava sul 5-2. Le toscane non ci stavano e rimanevano alle costole delle rossoblù, 6-5 al 12°. Successivamente era ancora il Fondi a mettere il piede sull’acceleratore e con un minibreak di 2-0 allungava sul 9-7. Nei minuti successivi il Tushe Prato non riusciva ad accorciare il gap e la prima frazione di gioco si chiudeva sul 15-13 in favore delle padrone di casa. Nella ripresa le toscane riuscivano gradualmente a diminuire le distanze e al 38° di gioco agguantavano le fondane sul 18 pari. Da quel momento in poi l’andamento della gara si ribaltava ed era il Tushe Prato a guidare le danze e a condurre nel punteggio (19-21 dopo 41’). Le fondane perdevano il filo del gioco ma riuscivano comunque a recuperare lo svantaggio e quando mancava poco meno di un quarto d’ora dalla fine della gara agguantavano il risultato del 22 pari.

Da quel momento in poi la partita proseguiva punto a punto: entrambe le compagini lottavano per la vittoria ma nessuna delle due riusciva ad avere la meglio sull’altra, così sul punteggio di 24-24 arrivava il fischio finale che conferiva ai due team un punto ciascuno. Top scorers della gara la fondana Notarianni con ben 8 reti e per le toscane Sandroni con 7 marcature.

Questo il commento a caldo del mister fondano di origine croata, Nikola Manojlovic: “La partita è stata sin da subito molto equilibrata, dopo 6’ di gioco siamo riusciti a piazzare un break di 3-0, abbiamo mantenuto il vantaggio e chiuso il primo tempo sul 15-13. Nel secondo tempo le ragazze sono andate un po’ in confusione, non abbiamo saputo gestire il vantaggio e così l’avversario con la sua esperienza ci ha rimontati. Tutto sommato sono contento per il risultato, perché rispecchia il gioco espresso in campo da entrambe le squadre”.

Il nuovo appuntamento per le ragazze dell’HC Coffee System Fondi è sabato prossimo 3 febbraio, quando alle ore 19 presso il Palazzetto dello Sport di Fondi ospiteranno la compagine dell’Euromed Mugello.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.