• Oggi è: lunedì, luglio 22, 2019

Niente file, passa soft la prima giornata ai Caf per il reddito di cittadinanza

2

Niente file, resse o assalti nei Caf e negli uffici postali di Roma. È stata una partenza soft nella Capitale quella del reddito di cittadinanza, almeno nelle periferie, le zone con il maggior numero di aventi diritto: molti patronati e Poste si erano organizzati con appuntamenti, suddivisioni per ordine alfabetico e ticket dedicati, ma per ora l’affluenza, salvo alcune eccezioni, è né più né meno quella di “una giornata normale”, rilevano titolari e impiegati.

Intorno agli orari di apertura non c’erano particolari code, qualcuno è iniziato ad arrivare verso le 10-10.30 per informarsi e chiedere indicazioni per la presentazione dell’Isee, mentre chi si era organizzato in anticipo è riuscito senza intoppi a presentare la domanda.

Per quanto riguarda Roma Est, nessuna coda negli uffici postali di via dei Narcisi e via degli Aceri, a Centocelle nel V Municipio, dove tra le 9 e le 10, delle temute resse per presentare la domanda per il reddito di cittadinanza, non c’era nemmeno l’ombra. Anche in due Caf di zona l’apertura è stata quella di un giorno normale, solo “con qualche persona in più rispetto al solito, venuta a chiedere informazioni per la richiesta di Isee”, racconta un’impiegata di un Centro di assistenza fiscale.

Anche in zona Alessandrino avvio di giornata ordinario nelle poste di via del Campo. Da segnalare invece, dalle 10 in poi, qualche fila nel Caf che si trova sulla via principale del quartiere. Circa 30 i minuti di attesa stimati per smaltire una coda di 25 persone, alcune delle quali con in mano la domanda per il reddito. Tra loro, almeno la metà erano anziani, quasi tutti a chiedere informazioni per la ‘Pensione di cittadinanza’.

“Come bisogna fare?”, “Come si fa per avere l’Isee?”, le domande più frequenti. Tra le persone in coda, però, a regnare era lo scetticismo: “Chissà se lo prenderemo mai”, “Io la domanda nemmeno la presento, tanto troveranno qualcosa per non darmelo”.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.