• Oggi è: lunedì, ottobre 14, 2019

Monte San Biagio, bimbo di 9 anni investito da un maxi scooter

policlinico-gemelli

di Ilaria Monacelli

Attimi di terrore ieri a Monte San Biagio, dove un bambino di 9 anni è stato investito da un maxi scooter guidato da un 36enne del posto.

Intorno alle 14.00 di ieri il piccolo, sceso come ogni giorno dal pulmino che da scuola lo aveva riportato a casa, lungo viale Europa, stava attraversando la strada, quando l’uomo alla guida del maxi scooter 150, che viaggiava in direzione Appia, ha sorpassato il bus travolgendo il bambino.

A causa della dinamica del sinistro, che ha visto scaraventati a terra ragazzino e conducente dello scooter, oltre all’ambulanza si è reso necessario anche l’intervento dell’elisoccorso, calatosi nel campo sportivo cittadino intorno alle 15.00.

Le condizioni del piccolo, trasferito in codice giallo al Gemelli di Roma, che sono apparse in un primo momento gravi, sono successivamente migliorate, ma rimane sotto il controllo dei medici del policlinico dell’Urbe.

Ad eseguire i rilievi sul luogo del sinistro i carabinieri della Tenenza di Sperlonga, che hanno sottoposto a sequestro amministrativo il maxi scooter ed elevato una contravvenzione di 5000 euro al conducente, che non disponeva del titolo idoneo alla guida del mezzo.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.