• Oggi è: martedì, novembre 12, 2019

Latina, in crisi d’astinenza aggredisce i genitori: i carabinieri lo arrestano

arresto-carabinieri-manette-cronaca-2

Nella mattinata di sabato 18 maggio, i carabinieri hanno tratto in arresto M.I. di 28 anni colto in flagranza mentre maltrattava gravemente i genitori (lesioni, minacce, atti persecutori). Era dal dicembre scorso che il giovane tossicodipendente costringeva i genitori a cedergli denaro per comprare la droga.

I carabinieri, intervenuti per sedare la lite in atto, hanno bloccato il ragazzo poco lontano dalla propria abitazione: con sé aveva portafogli e due orologi sottratti alla madre e al padre che, nel frattempo, sono stati costretti a recarsi in pronto soccorso per lesioni al viso guaribili in 10 giorni.

Il 28enne è stato arrestato e associato al carcere di Latina.

 

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.