• Oggi è: martedì, settembre 17, 2019

Fondi, WineItaly, un successo dell’enogastronomia italiana

IMG-20151210-WA0008

Sono stati tre giorni di full immersion nel mondo vitivinicolo solo ed esclusivamente italiano. La prima uscita del nuovo format WineItaly ha già interessato e incuriosito altre location d’eccezione.

Realizzato nelle suggestive stanze di Palazzo Caetani, nel centro storico della città di Fondi, la manifestazione è stata suddivisa nei primi due giorni da degustazioni libere e guidate e nell’ultimo giorno da un originale showmmelier. Nei giorni deputati alla conoscenza delle molteplici etichette presenti, i tanti visitatori hanno potuto saggiare bianchi e rossi provenienti da diverse regioni, accompagnandoli con la proposta culinaria dello chef Maurizio De Filippis del ristorante Riso Amaro di Fondi, che ha trattato in modo eclettico i prodotti della terra, sopratutto del circuito “Lazio Terra dei Sapori”.

I più curiosi hanno partecipato alle degustazioni guidate, tenute dal docente della F.I.S. Daniele Maestri. Maestri ha condotto un vero e proprio excursus, condito di aneddoti ed esperienze, nel mondo del vino.

Nel salone centrale diversi e molteplici point offrivano tante e ricercate produzioni di vino, descrivendone qualità e gusto nei minimi dettagli. Il pubblico di appassionati, e non, ha potuto in tranquillità e serenità confrontarsi con i sommelier, cercando di realizzare in soggettiva un percorso autoctono.

Nell’ultima serata la degustazione è diventata spettacolo e attraverso l’evento nell’evento, “Sorsi di risate, lo showmmelier, Gianpaolo Mariani, ha catalizzato l’attenzione sul vino ed il cibo utilizzando l’arte come capro espiatorio.

«Il nostro intento – hanno dichiarato gli organizzatori – era quello di realizzare da questo evento un format che potesse essere diverso dal solito. Il vino Italiano nel mondo è una indiscussa eccellenza, ma forse in casa nostra, come spesso capita, non ne siamo pienamente coscienti. Ecco perché, la di là del cibo, che anche abbiamo rappresentato in maniera originale, volevamo mettere al centro del nostro progetto solo ed esclusivamente il vino; sia per i cultori, che per i profani. Volevamo che passasse il concetto che al di là del nettare c’è un mondo che si adopera e si concentra sulla riuscita di ogni prodotto. Speriamo di esserci riusciti, e sopratutto di offrire questa idea anche ad altre ‘piazze’ che vorranno supportarci».

WineItaly è organizzato alle associazioni Festival Factory e Cultura locale. Media partner 26 Lettere.it e Canale 7. Radio ufficiale dell’evento. Radio Show Italia. Info: tel 348.7281670 – 0771.1830884 – wineitalyevento@gmail.com.

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.