• Oggi è: martedì, maggio 21, 2019

Fondi Unita in opposizione al dimensionamento scolastico

ITC LIBERODE

di Ilaria Monacelli

Nell’ambito della delibera sul dimensionamento scolastico, adottata dal presidente dell’amministrazione provinciale di Latina, si solleva, tra gli altri, il dissenso del Movimento Civico Fondi Unita.

Una battaglia, quella di Fondi Unita, che aveva preso avvio dall’opposizione alla legge di riforma della scuola, voluta da Renzi, con una raccolta locale di firme. Contestazione, che aveva già lasciato presagire i negativi effetti, che ora si manifestano chiaramente nella delibera di Della Penna, in cui è previsto, tra l’altro, l’esodo degli studenti dell’Istituto “Libero de Libero” di Fondi.

Dichiarando il proprio pieno appoggio alle proposte alternative al provvedimento adottato dalla Provincia, presentate dal sindaco Salvatore De Meo a nome della locale maggioranza di centro-destra, «Fondi Unita […] si impegnerà a tutti i livelli affinché – come si legge nel comunicato – l’atto della Provincia possa essere annullato e riproposto accogliendo le istanze delle Istituzioni locali, docenti, studenti e genitori».

In pieno spirito polemico, Fondi Unita non esita a denunciare l’atteggiamento opportunistico e ambiguo di alcune forze politiche locali, che fanno forse troppo indugiato a intercedere, presso «I loro amici facenti parte del consesso provinciale e indurli a scelte ragionate, equilibrate ed oseremo dire più giuste».

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.