• Oggi è: sabato, marzo 23, 2019

Fondi, tre incendi in due giorni: in fumo ettari di Macchia Mediterranea

QUERCE (6)

di Ilaria Monacelli

Weekend di fuoco a Fondi, dove nel giro di due giorni si sono sviluppati ben tre incendi, che come al solito hanno ingoiato ettari di Macchia Mediterranea.

Il primo è scoppiato intorno alle 19.00 di sabato in zona Querce, dove sorge l’antico Castello ormai abbandonato.

Le fiamme hanno ridotto in cenere un vasto appezzamento di terreno, mandando in fumo diversi uliveti e arrivando a minacciare alcune abitazioni.

Sono stati proprio i residenti a lanciare l’allarme, che ha visto l’immediato intervento di vigili del fuoco e volontari di falchi pronto intervento, supportati da un elicottero.

Le operazioni di spegnimento sono andate avanti per ore e solo in tarda serata le fiamme sono state domate.

Domenica sono stati due gli allarmi lanciati dai residenti, minacciati da roghi sorti tra le sterpaglie di campi incolti.

Il primo è scoppiato intorno alle 13.00, in località San Magno.

Le fiamme sono avanzate, minacciando abitazioni e serre. Provvidenziale l’intervento, anche questa volta, di vigili del fuoco e volontari dei falchi, che, con il supporto di un mezzo aereo hanno portato avanti le operazioni di spegnimento per ore.

Nel giro di poche ore nuovo allarme, intorno alle 14.00, sempre a Fondi, ma questa volta in un terreno lungo via San Giovanni. Anche in questo caso il rogo è stato domato da vigili del fuoco e falchi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.