• Oggi è: giovedì, ottobre 17, 2019

Fondi, prestiti usurai, 32enne rinviato a giudizio

Piazza-del-tribunale-con-seminatore

di Ilaria Monacelli

Un rinvio a giudizio che segna la tappa di una vicenda, che va avanti dal 2010 e che vede protagonista un 32enne fondano, accusato di usura ai danni di un commercialista di Terracina.

Secondo l’accusa, l’imputato avrebbe prestato circa 50mila euro dal commercialista. Una somma che nel giro di un anno sarebbe salita a 300mila euro. Immediata la denuncia ai carabinieri da parte della vittima, che nel frattempo aveva reso al suo creditore circa 10mila euro.

L’udienza preliminare, celebrata nella giornata dello scorso 10 febbraio presso il tribunale di Latina, si è conclusa con il rinvio a giudizio per l’imputato, disposto dal giudice Matilde Campoli e fissato per il prossimo settembre.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.