• Oggi è: lunedì, ottobre 14, 2019

Fondi, ‘Elisir’ di Simone Nardone candida la cittadina tra i borghi più belli d’Italia

timthumb

 

La segreteria del “Premio Letterario il Borgo d’Italia”, ha reso noto che anche Fondi è in corsa  per l’edizione 2019. Il comune della provincia di Latina partecipa grazie al romanzo di Simone Nardone “Elisir” (Streetlib, 2017). Il thriller a sfondo storico-esoterico ambientato quasi interamente sul territorio della Piana del sud pontino, prova ad accreditare Fondi tra i borghi più caratteristici della penisola italiana.

Nardone non ha mai nascosto che il suo romanzo è nato con l’obiettivo di trasformare un racconto accattivante in marketing territoriale. Storia, leggende, tradizioni, e luoghi simbolici si intersecano attraverso la chiave narrativa del mito dell’elisir di lunga vita.

Una promozione del territorio che si è unita a quella del romanzo, presentato in  diversi luoghi della provincia pontina. La partecipazione al “Premio Letterario il Borgo d’Italia” allarga gli orizzonti permettendo al romanzo e al territorio di cui parla di essere conosciuti più diffusamente in tutta Italia. Quel territorio che, come spiega l’autore, è «L’unico personaggio al centro della storia dall’inizio alla fine. Quel territorio che con la sua tradizione, i profumi, i sapori, il clima, la storia e gli illustri personaggi, ha definito una sincera ed inconfutabile anima».

Il Premio Letterario il Borgo d’Italia, come specificato anche sul portale web dedicato ha come obiettivo quello di «Promuovere e divulgare la letteratura italiana che fa riferimento ai piccoli centri italiani definiti comunemente borghi». Ma non solo, anche «far conoscere gli autori e il loro territorio, creando un ponte tra le realtà locali».

Quest’anno, per l’edizione 2019, la sede del Premio è il centro storico di Irsina in provincia di Matera.

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.