• Oggi è: martedì, maggio 21, 2019

Ferentino, cinque arresti per l’appalto al cimitero

CARABINIERInellaNOTTE-CARABINIERI-NOTTE-

Sono cinque le persone arrestate dai carabinieri della Compagnia di Tivoli, residenti nelle province di Roma e Frosinone, accusati di estorsione, aggravata dal metodo mafioso, ai danni di un giovane imprenditore di Tivoli. Le accuse sono in relazione ad un appalto da sei milioni di euro per la costruzione e gestione di alcuni loculi nel cimitero della città di Ferentino, nel frusinate. Quattro di questi arrestati pare appartengono ad un clan camorristico, mentre un’altra sarebbe un politico della città coinvolta.

 

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.