• Oggi è: martedì, giugno 19, 2018

Lenola, elezioni amministrative: grande partecipazione al confronto tra i candidati a sindaco

ObiettivoComune_confronto sindaci Lenola 31-5-18 (6)

Un vero successo il confronto tra i candidati a sindaco di Lenola organizzato dall’AssociAzione di Cultura Politica Obiettivo Comune e tenutosi ieri, 31 maggio alle ore 21, nel gremito Anfiteatro “Marino De Filippis”.

Presenti al dibattito, moderato dal giornalista Simone Nardone, i candidati Andrea Antogiovanni della lista Uniti per Lenola e Fernando Magnafico della lista Insieme per Lenola” che, per la prima e probabilmente unica volta in tutta la campagna elettorale, si sono trovati uno accanto all’altro e hanno espresso le loro opinioni e programmi elettorali, rispettando alla lettera il regolamento reso pubblico nei giorni precedenti al dibattito.

Al centro del confronto sono stati messi diversi temi, frutto di un attento e certosino lavoro di sintesi tra quelli pensati dagli organizzatori e le tante segnalazioni dei cittadini: politiche giovanili, cultura, gestione del servizio idrico, toponomastica, sanità, turismo, sicurezza, migranti, gestione strutture pubbliche, urbanistica, trasporti, periferie, strumenti di partecipazione. A tali tematiche ne sono state aggiunte altre, provenienti direttamente dalla piazza: gestione del cimitero, illuminazione pubblica e transumanza.

Nonostante i tempi rigidi e stretti su cui erano impostate le risposte, il dibattito è stato vivace e stimolante per la splendida cornice di pubblico presente e siamo fiduciosi che lo sarà anche per coloro che lo seguiranno nei prossimi giorni sulla nostra pagina Facebook (@ObiettivoComuneFondi).

Non possiamo che essere soddisfatti – ha commentato il segretario di Obiettivo Comune Vincenzo Parisella – per l’accoglienza, la compostezza del pubblico e il confronto civile tra i due candidati. Ringraziamo i cittadini che ci hanno proposto tantissimi temi. Ma un ringraziamento di cuore lo voglio rivolgere anche ai ragazzi dell’associazione che hanno dimostrato ancora una volta come lo stile del confronto e il format del dibattito che proponiamo, è molto apprezzato dai cittadini”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>