• Oggi è: venerdì, aprile 27, 2018

Atti persecutori e maltrattamenti in famiglia, in manette un 29enne

carabinierinellanotte-carabinieri-notte

Giovedì 5 aprile, i militari della Tenenza di Fondi, in esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal  g.i.p. del Tribunale di Latina, che concordava con la motivata richiesta di aggravamento della misura, hanno tratto in arresto per i reati di “atti persecutori e maltrattamenti in famiglia” un 29enne di origini rumene, residente a Fondi.

L’uomo era già finito in manette nel giugno 2017, per aver, in maniera ripetuta ed ossessiva, molestato la propria convivente, con ingiurie, violenze e minacce, costringendola a vivere nel terrore e con il timore per la propria incolumità fisica.

L’arrestato, espletate le formalità’ di rito, e’ stato associato presso la casa circondariale di Latina.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>