• Oggi è: martedì, giugno 19, 2018

Fondi, al Castello Caetani l’incontro sul codice deontologico forense

castello

Domani, Venerdì 2 Marzo, dalle ore 15.00 presso la Sala convegni del Castello Caetani di Fondi, avrà luogo un incontro su temi del codice deontologico e del procedimento disciplinare forense.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Fondi, è organizzata dalla Fondazione dell’Avvocatura Pontina “Michele Pierro”, che si occupa della formazione e dell’aggiornamento dei propri iscritti organizzando incontri ad accesso libero. In particolare, una delle materie che viene curata è quella della deontologia, che riveste un’importanza peculiare nello svolgimento della professione forense e nel comportamento in ambito privato. Il Codice Deontologico Forense stabilisce infatti le norme di comportamento che l’avvocato è tenuto ad osservare in via generale e, specificatamente, nei suoi rapporti con il cliente, con la controparte, con altri avvocati e con altri professionisti. Anche tramite il rispetto di tali norme di comportamento, l’avvocato contribuisce all’attuazione dell’ordinamento giuridico per i fini della giustizia.

Relazioneranno sui temi dell’incontro il Presidente della Fondazione dell’Avvocatura Pontina “Michele Pierro” Avv. Antonio Fargiorgio, i Vicepresidenti del CCD – Consiglio Distrettuale di Disciplina del Lazio Avv. Antonio Manganiello e Avv. Virginio Palazzo e il Consigliere del CDD di Roma Avv. Marcello Montalto.

I Consigli Distrettuali di Disciplina sono organismi ai quali la Nuova disciplina dell’ordinamento professionale forense conferisce il compito del controllo disciplinare sugli avvocati iscritti all’albo. Sono costituiti su base distrettuale e garantiscono il controllo disciplinare in assoluta imparzialità.

Il tuo indirizzo email non verrà reso pubblico. I campi obbligatori sono marcati da un *

Puoi usare questi tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>